Keller: deserto bando vendita fabbrica

E' ormai appeso ad un filo il futuro dello stabilimento dell'ex Keller Elettromeccanica di Villacidro, nel Medio Campidano, che un tempo realizzava convogli ferroviari e che oggi rischia di finire sul binario morto dell'industria in crisi. Nonostante l'interesse manifestato da gruppi cinesi e italiani sulla fabbrica, il bando di vendita promosso dal Consorzio industriale di Villacidro è andato deserto ed ora i sindacati ed i lavoratori sono preoccupati per il futuro occupazionale dei 300 lavoratori della dell'azienda chiusa da oltre sei anni. Ora Cgil, Cisl e Uil sollecitano un incontro urgente con la Regione, il governatore Pigliaru in primis, "per discutere le ragioni che hanno indotto alcuni gruppi imprenditoriali precedentemente interessati a non partecipare al bando per l'acquisto e il riavvio della Keller Elettromeccanica e cosa si intende fare per superare le cause che hanno impedito quanto sopra". La situazione sta diventando drammatica soprattutto per i 204 lavoratori che dall'1 gennaio 2018 sono privi di sostegno al reddito. Ma anche per gli altri le prospettive non sono rosee: "senza una prospettiva di rilancio industriale e occupazionale - spiegano i sindacati - diventa impossibile cercare di ottenere la proroga della mobilità in deroga e gestire gli effetti drammatici di tale situazione". Infine i rappresentanti dei lavoratori lamentano che è ancora fermo al palo il progetto Lavoras che dovrebbe dare una boccata d'ossigeno agli stessi operai.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SardiniaPost
  2. Sardegna News
  3. Cagliari Calcio
  4. La Nuova Sardegna

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villa Verde

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...